San Nicola

St. Nicholas Day è celebrato ortodosso in inverno e in primavera. In questa festa cristiana viene venerato San Nicola Taumaturgo. I cattolici celebrano il 19 dicembre secondo il calendario giuliano e gli ortodossi festeggiano il 6 dicembre e il 22 maggio il calendario gregoriano. Per tutto il mondo ortodosso, il giorno di San Nicola è una delle feste più venerate.È famoso e molto amato dalla gente. Il nome di Nicholas the Wonderworker è associato al patrocinio della gente comune, dei poveri e di tutti i marittimi.È chiamato angelo custode.

San ​​Nicola è una vacanza che ha le sue tradizioni. Nelle sue radici si trova la storia della vita di una persona reale. Visse nel lontano III secolo e divenne famoso per sempre grazie alla sua onnicomprensiva gentilezza verso le persone.

I genitori di San Nicola erano cristiani prosperi, nobili e devoti, ma non potevano avere figli da molto tempo e spesso pregavano Dio per l'Altissimo. La loro preghiera fu ascoltata e Dio diede loro un figlio, che promi

sero di elevare in modo da consacrare la sua vita in futuro per servire Dio. Ha ricevuto il nome di Nicholas al battesimo, dalla lingua greca che significa "popolo conquistatore".

Fin dall'infanzia in questa famiglia i bambini hanno imparato a credere, e Nicholas fin dall'infanzia ha mostrato il suo scopo speciale per servire Dio. Possedendo ricchi talenti, il bambino comprendeva la saggezza del libro. Si differenziava dai suoi contemporanei per la castità, evitando l'intrattenimento peccaminoso e vano, così come i pensieri impuri.

Dopo un po ', maturo, prese la laurea e, in seguito, Nicola divenne l'arcivescovo. Ha mostrato un raro dono di miracoli e profonda intuizione. Era gentile nel cuore, gentile e umile nello spirito. Nonostante la sua dignità, indossava abiti semplici, era estraneo all'interesse personale e all'arroganza, osservava una rigorosa semplicità e moderazione.

I tempi della terribile persecuzione cristiana non sono passati senza lasciare traccia. Insieme ad altri credenti, Nicola fu imprigionato, sottoposto a terribili torture fisiche. Nonostante le dure prove, la fede in Dio è rimasta con lui e ha aiutato a sostenere altri prigionieri. Quando l'imperatore Costantino salì al trono, Nikolai aveva il suo gregge, che cominciò a governare.

Durante la sua vita Nikolai il Taumaturgo divenne famoso come difensore di tutti innocentemente condannati, un pacificatore di guerrieri e un liberatore da una morte inutile.È rimasto così dopo la morte. Le sue reliquie ora trasudano la mira fragrante, che è capace di miracoli. Oggi molte persone hanno familiarità con le icone che hanno creato più di una dozzina di miracoli.

Nel giorno di San Nicola il servizio va al santo. Fu compilato nel 1097 dal monaco ortodosso Gregorio e dal metropolita Efraim. Dopo la sua canonizzazione, in molte case prega San Nicola nella gioia e nel dolore.

Celebrando la festa di San Nicola, i bambini ricevono regali ogni anno. Alla vigilia della vacanza le scarpe per bambini vengono messe fuori per la soglia o le calze sono sospese vicino al camino. Questa tradizione esiste da tempo immemorabile. Lì, nel giorno di San Nicola, l'operatore di miracoli riceve regali per i bambini. Si ritiene che ricevano solo bambini obbedienti. Per i bambini cattivi vengono fornite delle canne. San Nicola è una festa, che i bambini stanno aspettando, cercano di comportarsi bene e non giocano scherzi per meritare i regali dovuti.

In molti paesi si accetta che San Nicola venga ai bambini accompagnato da due angeli e diavoli. Il primo discorso sulle buone azioni commesse dai bambini, il secondo sussurro sui difetti. Vince sempre bene, e il giorno di San Nicola i piccoli non perdono mai i loro doni.

Sull'esempio di questa vacanza puoi imparare l'amore delle persone, fare del bene e trasmetterlo ai tuoi figli. Questa tradizione incrollabile è viva, e finché c'è un popolo e una famiglia, rimarrà invariata.